Roma è ricca di luoghi dove festeggiare un'indimenticabile prima comunione: in città, infatti, sarà possibile trovare ville, agriturismi, castelli, hotel, ristoranti e persino dimore storiche.

La scelta della location è fondamentale per l'organizzazione della festa e varia sulla base di una serie di fattori. Innanzitutto è essenziale valutare bene il budget a disposizione, a seconda del quale si opterà per un locale più o meno di lusso. Bisogna, inoltre, riflettere sul numero di invitati e sulla posizione geografica della location.

Quest'ultima deve essere facile da raggiungere e ben collegata alle zone centrali, soprattutto se si considera che tra gli ospiti vi saranno molti bambini. Un altro elemento importante è il periodo dell'anno in cui si tiene la festa: di solito le prime comunioni si effettuano tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate, per cui il locale dovrà avere uno spazio all'aperto, magari immerso nella natura, in cui i bambini potranno giocare e gli adulti faranno piacevoli passeggiate.

A Roma vi sono casali e hotel eleganti, dotati di ogni comfort e circondati da splendidi giardini.

Tutte le strutture includono un ristorante, un'area ricreativa e, nel caso degli alberghi, stanze dove possono pernottare coloro che vengono da lontano. Una festa allestita in una villa sarà memorabile per grandi e piccini: i primi gusteranno piatti gourmet e godranno della bellezza della natura, i secondi avranno a disposizione un servizio di animazione e potranno correre qua e là sotto l'attenta supervisione degli adulti.

Ci sarà musica adeguata, così che gli invitati di ogni età potranno ballare e divertirsi. I ristoranti di simili location presentano menù molto vari, compreso ovviamente quello per bambini, in modo da accontentare i gusti di ognuno.

Ricevi subito un preventivo gratuito

Locali e Ristoranti per Comunione a Roma

Una prima comunione da sogno richiede una cornice fiabesca, ispirata magari alle ambientazioni delle favole tanto amate dai più piccoli. Da questo punto di vista, un'ottima idea è senza dubbio il castello. Le bambine si sentiranno vere principesse nel passeggiare tra i tavoli riccamente adornati, impreziositi da lanterne e candele decorative.

Un castello rappresenta una soluzione alternativa al classico ristorante, poiché è contraddistinto da quell'atmosfera romantica che sembra uscita direttamente da una fiaba. Vi saranno certamente una pista da ballo, una zona all'aperto e talvolta persino una piscina. I bambini si divertiranno un mondo e saranno tenuti costantemente sotto controllo dal personale qualificato.

Molto suggestive sono le dimore storiche, che offrono giardini per le attività ricreative e bellissimi scenari per le foto. Una location per una prima comunione di questo tipo è indicata per le feste con pochi invitati, poiché in genere una dimora storica ha sale più piccole rispetto ad una villa, un hotel o un castello.

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.