Vuoi ricevere un preventivo gratuito? Chiama subito!

Come scegliere il ristorante perfetto per la comunione del tuo bambino? Non è facile orientarsi tra le diverse location e tra i servizi offerti dai vari ristoranti. Bisogna scegliere il posto che rispecchia al meglio le proprie esigenze, soprattutto quelle dei piccoli festeggiati!

Occorre, quindi, iniziare a valutare le diverse alternative per tempo, in modo tale da non trascurare dettagli che potrebbero rivelarsi controproducenti. Se si tratta di bambini, la scelta deve essere sempre ragionata e studiata nei dettagli.

Come orientarsi nella ricerca?

Innanzitutto, bisogna porsi delle domande: 

  • Ci sono altre comunioni organizzate lo stesso giorno all'interno del ristorante? 
  • È necessario che il ristorante si trovi non troppo lontano dalla chiesa in cui si celebra la comunione?
  • C'è uno spazio aperto?
  • Ci sono giochi da giardino dedicati ai bambini?
  • Qual è lo stile del locale?
  • È possibile personalizzare il menù?
  • C'è un menù per bambini?
  • Cè un menù vegetariano o vegano?
  • C'è un menù per celiaci?
  • È un posto accessibile a disabili?
  • Dispone anche di camere per pernottare?
  • Qual è il prezzo?

Il ristorante deve possedere tutti i comfort per famiglie ed essere accessibile e adatto ad ospiti di tutti i tipi: bambini, neonati, anziani, disabili, donne in gravidanza...

Data la varietà degli invitati, spesso risulta utile considerare un posto non troppo lontano dalla chiesa in cui si celebra la comunione. Ad esempio, sono disponibili ristoranti che si trovano nei pressi della Città del Vaticano e di San Pietro. Inoltre, potrebbe rivelarsi necessaria la disponibilità di camere, per permettere agli invitati che provengono da lontano di pernottare.

Da non trascurare è anche l'ampiezza del locale: se siete un gruppo piccolo, non è necessario scegliere un ristorante con una sala enorme e, al contrario, se siete un gruppo numeroso, vi conviene considerare locali più ampi. Di pari passo bisogna tenere in conto lo stile del locale, se si cerca qualcosa di più casalingo e tradizionale o qualcosa di più moderno e internazionale. Tutto ciò naturalmente considerando il prezzo, che rispecchi la qualità e i servizi offerti.

Come scegliere il menù?

Il menù è il punto centrale nella scelta del ristorante ed è da scegliere con molta cura. Data la varietà degli invitati e considerando il ruolo centrale dei bambini, può risultare fondamentale la possibilità di personalizzare il proprio menù, inserendo cibi vegani o vegetariani, ma anche alternative senza glutine o senza lattosio e soprattutto piatti che piacciono ai più piccoli. Risulterebbe sconveniente scegliere un menù fisso basato solo sul pesce, in quanto i bambini di solito preferiscono la carne e cibi poco elaborati.

Se si vuole scegliere un menù fisso invece, si deve considerare un ristorante che offra varie opzioni: dai classici menù di carne e di pesce a menù vegani o vegetariani, dai piatti della tradizione regionale e nazionale a piatti moderni dal sapore internazionale, da menù più casalinghi a menù di alta cucina.

Un consiglio per i genitori è quello di provare di persona i piatti di vari ristoranti, magari portando con sé i propri bambini o altri amici e parenti che possano aiutarvi nella scelta del ristorante e del menù.

Richiedi preventivo gratuito

Accetto le regole sulla Privacy e Cookie

Accetta   Rifiuta 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.